FAQ

  1. Cos’è il GPL?
    › Il GPL, Gas di Petrolio Liquefatto, è un miscela di idrocarburi gassosi formata principalmente da propano e butano.
  2. Quali vantaggi offre il GPL?
    › I principali vantaggi del GPL sono: 

    • il suo basso impatto ambientale;
    • la sua versatilità di impiego;
    • la sua facilità di stoccaggio e distribuzione;
    • il suo elevato potere calorifico (che ne garantisce un’altissima resa);
    • la sua convenienza economica.
  3. Quali tipi di fornitura esistono?
    › I tipi di fornitura esistenti sono: 

    • la fornitura a litro, dove l’utente dovrà avere l’accortezza di ordinare il rifornimento prima che la giacenza termini saldando la fattura rilasciata;
    • la fornitura a contatore, dove sarà la Ultragas a preoccuparsi di tenere sempre pieno il serbatoio e sarà fatturato all’utente l’importo relativo alla sola quantità di prodotto utilizzato.
  4. Esistono agevolazioni fiscali nel GPL?
    › Le agevolazioni previste per il GPL possono essere: 

    • l’aliquota IVA al 10% applicabile alle imprese agricole, alle imprese manufatturiere o alle utenze domestiche a contatore che non utilizzino il prodotto per riscaldamento;
    • la riduzione di accisa nelle zone montane o in quelle non raggiunte da metano dove l’amministrazione comunale abbia emesso apposita delibera;
    • la riduzione di accisa sull’acquisto di GPL per uso industriale mediante apposita richiesta all’ufficio delle dogane competente.delibera;
  5. Come posso richiedere l’installazione di un serbatoio?
    › Basta contattare i nostri uffici consultando l’apposita area “Contatti”.
  6. Posso richiedere anche ad un altro fornitore il riempimento del serbatoio Ultragas?
    › No. Con il contratto di comodato, il rifornimento può essere richiesto ed eseguito esclusivamente da Ultragas in quali tà di proprietaria del serbatoio nonché responsabile.
    Il rifornimento eseguito da altri fornitori è punito con sanzioni fino a € 15.000.
  7. Quando e come devo contattare l’assistenza tecnica?
    › In caso di pericolo rivolgendosi alla Filiale più vicina o, se fuori l’orario di lavoro, chiamando il numero verde 800 996 677 o, se cliente di reti canalizzate, il numero verde 800 996 633 entrambe attivi 24h/24.
  8. Come posso conoscere il rivenditore bombole più vicino a me?
    › Come per richiedere l’installazione di un serbatoio, basta contattare i nostri uffici consultando l’apposita area “Contatti”. In alternativa puoi consultare l’apposito spazio web dedicato alla ricerca del “rivenditore più vicino a te”.
  9. Posso riempire le bombole ai distributori stradali?
    › No. Le bombole possono essere riempite solo ed esclusivamente presso gli stabilimenti Ultragas dopo attenti controlli sullo stato di conservazione e il giusto livello di riempimento, farlo in distributori stradali è punito con pesanti sanzioni amministrative oltre a mettere seriamente a repentaglio la vostra sicurezza e quella degli altri.
  10. Come posso richiedere un rifornimento?
    › Nell’apposita area “richiedi un rifornimento” o contattando i nostri uffici consultando l’apposita area “Contatti”.
  11. Come è possibile pagare un rifornimento o una fattura di consumo?
    › Le modalità di pagamento accettate sono tramite addebito diretto sul conto (RID), bonifico bancario, oppure passan do presso una delle nostre filiali. Tutte le nostre autobotti possono comunque accettare il pagamento in contanti o tramite Bancomat o Carta di Credito essendo dotate di POS.
  12. Come posso accertarmi che la mia bombola non sia stata riempita abusivamente?
    › Verificando che il tappo sigillo sia quello originale marchiato  Ultragas (di colore rosso per il propano e grigio per la miscela) e sia munito di linguetta adesiva indicante lo stabilimento di provenienza e la data di prova di tenuta